Mese: Giugno 2020

Aspetti contabili e fiscali dell’utilizzo del saldo di rivalutazione monetaria

Anche a tale rivalutazione si applicano le regole già previste dalla legge 342/2000 con particolare riferimento al trattamento del saldo attivo di rivalutazione e ai riflessi contabili e fiscali connessi al suo utilizzo.Le riserve di rivalutazioneLe riserve di rivalutazione si originano da rivalutazioni di attività previste da norme speciali, alcune delle quali presentano anche aspetti…

INCENTIVI PER LA CAPITALIZZAZIONE DELLE MEDIE IMPRESE

L’art. 26 del DL 34/2020 prevede alcune misure finalizzate al rafforzamento patrimoniale delle imprese di medie dimensioni, che si sostanziano:• in un credito d’imposta del 20% per i conferimenti in denaro per l’aumento del capitale sociale di società danneggiate dalla pandemia COVID-19 (co. 4 – 7);• in un credito d’imposta commisurato alle perdite delle suddette…

ECOBONUS, SISMABONUS, IMPIANTI FOTOVOLTAICI E COLONNINE CON DETRAZIONE DEL 110%

Rimangono invariati gli attuali incentivi previsti per gli interventi sugli immobili, quali quelli volti al recupero del patrimonio edilizio di cui all’art. 16-bis del TUIR2 che consentono di beneficiare della detrazione IRPEF del 50% e quelli di riqualificazione energetica3 (c.d. “ecobonus”) per i quali, ove non sia possibile fruire del c.d.“superbonus” al 110%, permettono di…

CREDITO D’IMPOSTA PER LA SANIFICAZIONE DEGLI AMBIENTI DI LAVORO

Evoluzione normativaL’art. 64 del DL 18/2020 convertito, allo scopo di incentivare la sanificazione degli ambienti di lavoro, quale misura di contenimento del contagio del virus COVID-19, ha introdotto un nuovo credito d’imposta sulle spese di sanificazione sostenute nel 2020.L’art. 30 del DL 23/2020 (c.d. “DL Liquidità”), in corso di conversione in legge, ha esteso tale…

Contributo a Fondo Perduto

Il decreto legge n. 34 del 19 maggio 2020 (cosiddetto decreto “Rilancio”) ha introdotto numerose disposizioni destinate a sostenere gli operatori economici danneggiati dalla crisi sanitaria dovuta alla diffusione del“Coronavirus”. Tra queste, il contributo a fondo perduto previsto dall’articolo 25 del decreto.Esso consiste in una somma di denaro della quale può usufruire una vasta platea…

ESCLUSIONE DEI VERSAMENTI IRAP

L’art. 24 del DL 34/2020 prevede, per i contribuenti con ricavi o compensi non superiori a 250 milioni di euro nel2019, l’esclusione dall’obbligo del versamento:• del saldo IRAP relativo al periodo di imposta in corso al 31.12.2019 (2019, per i “solari”);• della prima rata dell’acconto IRAP relativo al periodo d’imposta successivo (2020, per i “solari”).Rimane…

INCREMENTO DEL LIMITE ANNUO DI COMPENSAZIONE DA 700 MILA A 1 MILIONE PER IL SOLO ANNO 2020

L’art. 147 del DL 19.5.2020 n. 34 (c.d. decreto “Rilancio”) prevede una modifica dellimite massimo dei crediti di imposta e contributivi compensabili ai sensi dell’art. 17 delDLgs. 241/97, innalzando – per il solo anno 2020 – la soglia prevista dall’art. 34 co. 1della L. 23.12.2000 n. 388 da 700.000,003 a 1 milione di euro.Per quest’anno,…

Close
Menu
Social profiles